Posted in FOOD

Insegniamo al mondo come si fa il caffè.

Advertisements
Posted in FOOD

RICETTA DEI CANNELLONI: LA TRADIZIONE TRAMANDATA DA NONNA A NIPOTE

GLI INGREDIENTI

Per il ragù
  • 400gr di carne macinata (metà maiale e metà vitello)
  • 1 – 2 carote
  • 1 – 2 gambi sedano
  • vino rosso
  • 700gr passata di pomodoro
  • cucchiaio concentrato di pomodoro
  • 200gr di funghi champignon fresci
  • 100gr Parmigiano Reggiano grattugiato
  • 2 cipolle
  • olio
  • burro
  • sale
  • pepe nero
Per la besciamella
  • 50gr di farina 
  • 50gr di burro
  • 900ml di latte
  • sale
  • pepenero
  • noce moscata
Per la composizione del piatto
  • cannelloni all’uovo
  • 200gr mozzarella
LE ISTRUZIONI
  1. Per preparare il ragù mettete olio d’oliva abbondante nella pentola e fate soffriggere la cipolla, il sedano e le carote (io le grattugio solitamente).
  2. Aggiungete la carne macinata e, appena sarà abbastanza rosolata, sfumate col vino.
  3. Quando il vino sarà evaporato aggiungete il concentrato di pomodoro e la passata, 350 g di acqua, salate e pepate. Ci vorrà almeno 1 ora affinché il vostro ragù sia pronto.
  4. In una padella mettete dell’olio d’oliva abbondante, tagliate i funghi champignon a fettine e fateli rosolare. Insaporite con sale e pepe nero.
  5. Quando saranno cotti aggiungeteli al ragù e continuate ancora la cottura.
  6. Con una schiumarola filtrate la carne e i funghi e metteli in una ciotola (si raffredderà più velocemente): questo sarà il ripieno per i vostri cannelloni insieme a della mozzarella tagliata a dadini.
  7. Conservate la parte liquida del ragù che vi servirà per ultimare la preparazione.
  8. Preparate la besciamella: sciogliete il burro in una pentola, versate la farina, mescolate e aggiungete il latte a filo. Aggiustate di sale,pepe nero e abbondante noce moscata.
  9. Continuate a mescolare per evitare che si attacchi sul fondo e quando si sarà addensata potete spegnere il fuoco.
  10. Disponete due mestoli, uno di passata di pomodoro e uno di besciamella, alla base di una teglia (questo vi consentirà di non far attaccare i cannelloni).
  11. Cominciate a riempire i vostri cannelloni con la farcia di carne macinata, funghi e mozzarella tagliata a dadini e disponeteli all’interno della teglia uno accanto all’altro.
  12. Quando avrete riempito tutta la teglia cospargete i cannelloni con alcuni mestoli di passata di pomodoro e alcuni mestoli di besciamella (dovete coprire circa un 1/3 della teglia) e spolverate con il Parmigiano.
  13. Infornate 200° per 40 minuti circa.
Posted in FOOD

CARBONARA AI FUNGHI

GLI INGREDIENTI
 
 
LE ISTRUZIONI
 
  1. Liberate dalla terra i funghi, puliteli con un panno umido e raschiate se necessario.
     
  2. Tagliateli tutti allo stesso modo e spessore.
     
  3. Fateli rosolare in padella con l’olio e l’aglio intero o tritato, fino a quando hanno perso tutta l’acqua di vegetazione. Alla fine salate e pepate.
     
  4. Mettete a bollire l’acqua.
     
  5. In un piatto sbattete le uova con il pepe.
     
  6. Tritate il prezzemolo.
     
  7. Cuocete la pasta, scolatela e ributtatela dentro la pentola ancora calda.
     
  8. Aggiungete le uova sbattute, mescolate, unite i funghi trifolati, il pecorino grattugiato e il prezzemolo.
     
  9. Amalgamate il tutto e servite subito.

Vai al sito

Posted in FOOD

FRITTELLE DI MELE DELLA NONNA

Ingredienti:
3 mele golden

120 gr farina
120 ml latte
1 uovo
1 cucchiaio di zucchero
olio di semi per friggere
zucchero a velo

Procedimento:
Sbucciate le mele e tagliatele a fette. Se avete il leva torsolo ancora meglio, se invece come me non lo avete, togliete il torsolo con la punta di un coltello. Dividete il tuorlo dall’albume. Montate il tuorlo con lo zucchero per qualche secondo poi unite il latte e la farina e mescolate bene in modo che non si formino grumi. unite anche gli albumi montati a neve e immergete le fette di mele nella pastella e friggetele in abbondante olio bollente. Fatele cuocere qualche minuto per lato finchè saranno belle gonfie. Scolatele e asciugatele con carta assorbente. Spolverizzate di zucchero a velo.

Posted in FOOD

FRITTELLE DI ZUCCHINE AL FORNO

Le frittelle di zucchine al forno un antipasto semplice, veloce e gustosissimo, con poche calorie e perfetto sia caldo che freddo. Si preparano in pochi minuti e con poca fatica e sono facilissime. Potete anche accompagnarle a salumi e formaggi misti sopra ad un tagliere, vedrete che farete un figurone e se proprio volete friggerle…va bene dai però vi assicuro che al forno sono favolose!

FRITTELLE DI ZUCCHINE AL FORNO

Categoria: antipasti, ricette con le zucchine

Ingredienti:
2 zucchine

2 cucchiai di parmigiano grattugiato
2 cucchiai pangrattato
prezzemolo tritato
1 uovo
sale 

Procedimento per fare le frittelle di zucchine al forno:

Pulite e lavate le zucchine, togliete le due estremità e grattugiatele. Strizzate le zucchine grattugiate molto bene in modo da togliere quasi tutta l’acqua di vegetazione e mettetele in una ciotola insieme al parmigiano grattugiato, al pangrattato, un pochino di prezzemolo tritato, sale e un uovo intero. Mischiate tutto e amalgamate bene con le mani e create delle piccole polpette che andrete a mettere su un tegame con carta forno. Cuocete le frittelle di zucchine in forno preriscaldato a 180° per 25 minuti circa o comunque fino a che vedrete che saranno cotte e dorate in superficie.

Difficoltà: bassa

Tempo di preparazione:
10 minuti


Tempo di cottura:
25 minuti


Consigli:
se volete potete sostituire il pangrattato con la farina nelle stesse quantità e se l’impasto dovesse risultare un po’ molle potete aggiungerne ancora un cucchiaio. Potete arricchire le frittelle di zucchine al forno anche con cubetti di prosciutto cotto oppure mettere all’interno pezzetti di formaggio come emmental o scamorza. Vi sconsiglio di mettere mozzarella altrimenti rilascerà troppa acqua.

Post from http://blog.giallozafferano.it/allacciateilgrembiule/